Il Portale Della Provincia Autonoma Di Trento

carattere>>AAA

    -  
I servizi GCO, GAA, SIRE, VINAT e SIGFAT sono ora accessibili con autenticazione federata. I link di accesso sono disponibili nelle pagine relative ai servizi, senza che sia necessario effettuare login con l’utente di portale. La vecchia modalità di accesso sarà disponibile indicativamente fino a fine mese. I servizi aperti all’utenza esterna sono accessibili mediante l’identità digitale del cittadino: SPID, CIE, CNS, CPS.
 
Piani regolatori generali

Piani regolatori generali (PRG)

Con le leggi provinciali n.1 e n. 5 del 2008 la Provincia Autonoma di Trento ha avviato la riforma urbanistica e approvato il Nuovo Piano Urbanistico Provinciale.
La Giunta provinciale ha successivamente approvato con la deliberazione n. 2129 del 22 agosto 2008 il documento che stabilisce le specifiche tecniche per l’integrazione dei sistemi informativi degli enti territoriali, con l’intento principale di assicurare l’uniformità e l’omogeneità della pianificazione per il governo del territorio.
Le specificazioni tecniche per l’unificazione e informatizzazione dei piani urbanistici e per l’acquisizione dei relativi dati nel SIAT - Sistema Informativo Ambientale e Territoriale, comprendono i seguenti elementi:

  • le specificazioni tecniche che gli enti previsti sono tenuti a seguire nella redazione dei piani territoriali al fine di garantire uniformità ed omogeneità nelle loro elaborazioni, quali la definizione della legenda standard e l’adozione della doppia base cartografica;
  • i criteri e le modalità per la trasmissione, lo scambio e l’integrazione di dati ed informazioni nonché per il collegamento dei sistemi informativi degli enti territoriali e degli altri soggetti interessati ai processi di pianificazione territoriale al fine di creare una rete unificata;
  • i criteri di validazione dei dati acquisiti dal SIAT.


Il servizio Piani regolatori generali - Consultazione cartografia è uno strumento di consultazione delle informazioni cartografiche relative ai Piani regolatori generali e delle relative norme tecniche di attuazione.

I temi visualizzati comprendono:

  • tutti i temi che vanno a costituire il Piano regolatore generale;
  • i temi della cartografia di base utili alla consultazione dei Piani regolatori generali (limiti amministrativi, limiti catastali, mappe catastali con relativi numeri di particella, toponomastica, ortofoto).

Le informazioni visualizzate sono relative ai dati afferenti ai Piani Regolatori Generali (PRG) caricati nel sistema di Gestione dei Piani Urbanistici (GPU).

In conformità con il quadro normativo sopra descritto e in ottemperanza alle disposizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale e del SIEP – Sistema Informativo Elettronico Provinciale, il sistema per la Gestione dei Piani Urbanistici (GPU) costituisce uno strumento essenziale che consente di eseguire per via telematica ed informatica la consegna, la verifica e la  consultazione di tutti i temi e le informazioni che compongono un Piano Regolatore Generale, incluse le relative norme tecniche di attuazione.

I dati afferenti ai Piani Regolatori Generali (PRG) sono caricati nel sistema GPU a cura dei responsabili tecnici dei singoli comuni o dei progettisti incaricati, tramite una serie di apposite schede di inserimento dei vari elementi che fanno parte integrante dello strumento urbanistico selezionato. In particolare, il sistema include la predisposizione di una serie di cartelle informatiche pre-ordinate, in modo da facilitare l’inserimento corretto dei dati a seconda dello specifico formato degli stessi (normative in formato PDF, cartografie e files con estensione PDF e SHP compatibili con gli standards GIS, schede descrittive di edifici e masi).

Il software è in grado di verificare la completezza dei dati in funzione dello specifico tipo di strumento urbanistico considerato e avvia un controllo preliminare segnalando eventuali errori e restituendo infine un responso sull’accettabilità o meno della consegna effettuata.
In caso di verifica positiva i dati consegnati passano alla cosiddetta fase di “back-end” e vengono pertanto analizzati nell’ambito di una vera e propria fase istruttoria interna da funzionari e tecnici del Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio e dei diversi Servizi Tecnici della Provincia Autonoma di Trento coinvolti nel procedimento di controllo dei PRG.
Il sistema integra inoltre una componente software per la gestione amministrativa dei flussi interni delle varie procedure connesse con l’istruttoria di uno strumento urbanistico, il tracciamento di date e scadenze, oltre che dei percorsi, dei vari documenti che fanno parte di ogni specifica richiesta, e l’individuazione di funzionari e tecnici preposti ai diversi ruoli nell’ambito di un procedimento.

SPG login portlet  

Labels[PortletTitle]

Per accedere ai servizi riservati effettuare Login.

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - Piazza Dante,15 - 38122 Trento (It) - tel. +39 0461 495111 - numero verde 800 903606 - C.F. e P.IVA 00337460224
Copyright 1988-2001 ® Compagnia Generale Ripreseaeree S.p.A